ATTENZIONE SI TRATTA DI UNA BUFALA, UNA FAKE NEWS UNA NOTIZIA FALSA

Di storie sui gatti ce ne sono parecchie, ma quella di cui vogliamo parlare oggi è sicuramente una delle più curiose che ci possano essere online, e ringraziamo il sito www.cosedigatti.it per avercela segnalata.

Si tratta della storia di un simpatico gatto randagio, una femminuccia che è stata chiamata Oreo e che durante il suo percorso si è imbattuta in una casa di cusa: secondo quello che abbiamo scoperto su internet, Oreo dopo essersi intrufolata in una casa di cura ha deciso di vivere in questa casa dell’Ohio.

C’è chi l’ha ribattezzata la custode della casa di riposo St Augustine Health Ministers, e basta fare qualche ricerca su internet per vedere che effettivamente sono in tanti a parlarne: dopo essere arrivata in questa casa di cura, infatti, la gattina ha deciso di aiutare gli ospiti donando un pò di gioia e felicità.

Ha aiutato gli ospiti della nostra casa di cura ad uscire dalle loro camere e socializzare con gli altri, molti dei nostri ospiti infatti avevano già degli animali in casa e adesso entrano spesso nell’area comune proprio per giocare e carezzare la dolce Oreo, così si sentono come a casa…

Queste sono le dichiarazioni di chi vive all’interno della casa di riposo, ed a riprova della verità della notizia ecco anche il video che ha ricevuto già 316.000 visualizzazioni su YouTube, ha davvero dell’incredibile:

Le famose foto che girano su internet sono per lo più prese proprio da questo video, nel quale si vedono gli ospiti della casa di cura e le persone che lavorano che coccolano la gatta che adora farsi carezzare…

È bastato un gatto per portare gioia all’interno di una casa di cura, adesso Oreo fa, un pò come tutti i gatti, quel che vuole: si siede sulle sedie a rotelle, si mette dietro al bancone della reception, si siede nelle panchine a fianco dei residenti che aspettano i propri familiari.

L'articolo Il gatto Oreo che lavora in una casa di cura? sembra essere il primo su Il Fatto Quotidaino.



from Il Fatto Quotidaino #bufale #bufala #hoax #fakenews

0 commenti Blogger 0 Facebook

Posta un commento

 
Bufale Pazzesche © 2017. All Rights Reserved. LE NOTIZIE RIPORATE DAL SITO BUFALE PAZZESCHE SONO TUTTE BUFALE PAZZESCHE E SONO NOTIZIE FINTE #FAKENEWS NON PRENDERE IN CONSIDERAZIONE IN QUANTO TRATTASI DI BAGGIANATE INVENTATE DA TERZI. Visita Hoax.it. Powered by Silvio Passalacqua
Top